Polizia rintraccia e arresta 48enne: deve scontare 2 anni per ricettazione

L’arresto è giunto nella giornata di ieri, quando gli agenti di polizia hanno rintracciato l’uomo, nei confronti del quale gravava un provvedimento giudiziario degli arresti domiciliari

E’ stato arrestato dalla squadra mobile, per il reato di ricettazione, il foggiano Massimo Mancini, pregiudicato 48enne. L’arresto è giunto nella giornata di ieri, quando gli agenti di polizia hanno rintracciato l’uomo, nei confronti del quale gravava un provvedimento giudiziario degli arresti domiciliari emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia lo scorso 2 novembre, per espiazione di una reclusione di due anni.

L’uomo attualmente si trova presso la propria abitazione a disposizione della Procura della Repubblica competente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

Torna su
FoggiaToday è in caricamento