Tenta di denunciare la moglie, ma i carabinieri lo riconoscono e lo arrestano: era ricercato da 5 anni

Si chiama Mihai Viorel Tolea, il cittadino rumeno arrestato a Cerignola. L'uomo si era recato presso la locale caserma per denunciare la moglie, ma i militari hanno scoperto che su di lui pende una condanna per alcuni reati commessi a Milano

Mihai Viorel Tolea

Una storia piuttosto singolare, quella accaduta a Cerignola, dove è stato arrestato Mihai Viorel Tolea, cittadino di origini rumene.

I fatti risalgono a qualche giorno fa, quando l’uomo si è recato presso la locale caserma dei carabinieri, con l’intento di sporgere denuncia contro la propria moglie. Il gesto si è rivelato un clamoroso “autogol”, perché i carabinieri hanno subito riconosciuto Tolea come un pregiudicato ricercato da circa 5 anni dagli uomini della Questura di Milano.

L’uomo è stato infatti condannato con sentenza definitiva, per i reati di circonvenzione di incapace (riuscì a sottrarre oltre 100mila euro a un’anziana donna) e furto in abitazione, commessi anni fa nel capoluogo lombardo. Tolea è stato pertanto arrestato, e una volta notificatogli il provvedimento del Giudice milanese, è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (17)

  • Il mio no di ce il 0040765122960 către vedere che erori fa italia e manda gente in carcere

  • Sono mihai viorel tolea
    Sono stati arestați per un eroare îl reato li finito da executare da tempo
    Wuindi sono libero sono stato arestați ilegale per che i carabinierii non hanno chiesto ala procura se e valid îl ordini di esecuzione o no
    Adesso li stato italia o deve pahare
    Sono veniți ă cerignola ă cercare îl mio bimbo
    X che la mia movie ă scăpată con un albanez che la manda fare prostituta e non mi fanno vedere îl bimbo ho bisogno del aiuto della popolazione di cerignola x trovarev îl bambino
    Per il agresor ilegale faccio vedere i documenti

  • Einstein!

    • Ho lasciato coment

  • il genio ha sottovalutato la professionalità dei carramba...e se l'è preso in saccoccia.

  • Doveva essere davvero stanco della convivenza, per preferire la dete nzione ?

    • ...in effetti potrebbe essere la chiave di lettura più azzeccata.

  • Cojone !!

  • Stu p'ngon

    • Ahahahahah

  • Avatar anonimo di Araba Fenice
    Araba Fenice

    Non si tratta del colore della pelle, o della sua etnia, o del suo modus vivendi ... quest' è proprj scem!!!!!

    • Nonsono scem ho hai scontat la condana

      • Adesea sono libero mi hanno arestațo per eroare

    • Semp nu z-ngarakk f-tent eje

  • Così stupido!ma come si fa

  • Chè vocc'apirt.....

  • Z i n g a r a k k i o f-tent

Notizie di oggi

  • Economia

    Canoni di locazione, tirano un sospiro di sollievo le famiglie foggiane: ecco i mandati di pagamento

  • Politica

    VIDEO | Vita da comitato in Corso Giannone: il PD foggiano punta sul fattore 'P'

  • Cronaca

    Evade dai domiciliari per andare a una festa: in carcere l’uomo che aggredì il vicepreside della ‘Murialdo’

  • Cronaca

    Ai domiciliari per detenzione di armi, girava in auto per le vie del centro: in carcere 33enne

I più letti della settimana

  • Omicidio a Troia: marito accoltella e uccide moglie, poi tenta il suicidio

  • Ciao Federica, non ti dimenticheremo mai…

  • In fuga contromano tra le vie di Foggia: inseguiti dai carabinieri si schiantano contro un'auto

  • Quattro omicidi in un anno: su Rai 3 il ‘Romanzo Criminale’ che ha terrorizzato la Capitanata

  • Arrestato l’uomo che ha aggredito il docente della ‘Murialdo’ di Foggia

  • I genitori foggiani della ‘Murialdo’ dopo l’aggressione: “Basta giustificare i figli e colpevolizzare i docenti”

Torna su
FoggiaToday è in caricamento