Vede la polizia e scappa in uno scantinato: inseguito e raggiunto, si disfa di una pistola ma viene arrestato

I poliziotti, transitando per via Luigi Sbano, hanno notato un giovane che alla loro vista assumeva un atteggiamento sospetto e che si dileguava frettolosamente all’interno di un portone

Immagine di repertorio

Gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile hanno tratto in arresto Vito Francesco Perdonò di anni 28. Durante un servizio di pattugliamento per contrastare reati predatori e rapine nelle orari serali di chiusura delle attività commerciali, i poliziotti, transitando per via Luigi Sbano, hanno notato un giovane che alla loro vista assumeva un atteggiamento sospetto e che si dileguava frettolosamente all’interno di un portone.

A quel punto gli agenti decidevano di seguirlo all’interno del condominio, salendo verso le abitazioni al piano superiore e poi scendendo anche nello scantinato, in considerazione del fatto che la porta era aperta. Nel sotterraneo tutti gli scantinati si presentavano chiusi con un lucchetto, ad eccezione del numero 6 che era il solo a non avere il lucchetto e la cui porta era stata solo accostata.

All’interno, il giovane tentava di disfarsi di una pistola lanciandola tra i sacchi, ma il gesto maldestro veniva scoperto. La pistola, una 7,65 con matricola abrasa, completa di caricatore con sei cartucce, veniva sottoposta a sequestro, mentre il 28enne dopo le formalità di rito associato presso la locale casa circondariale a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Efficienza dei comuni, Foggia fanalino di coda. Per Landella "Regione e predissesto alla base delle criticità"

  • Cronaca

    "Agevolazione mafiosa" per l'azienda di 'Baffino', polizia interviene e blocca tutto. Il Questore: "Operazione importante"

  • Cronaca

    Brucia ancora l'Hotel President, fiamme in viale degli Aviatori: è la seconda volta in meno di un anno

  • Cronaca

    VIDEO | Landella scoppia in lacrime, dopo oltre 10 anni le famiglie dello SperAnziani hanno una casa: "Sono felice"

I più letti della settimana

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

  • Pokerissimo Audace: il Cerignola travolge il Taranto e sogna la Serie C (e il derby con il Foggia)

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Seppie, salmone e orate in quel di Foggia: così Salvini, Casanova e Giorgino studiano le strategie per prendersi la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento