San Giovanni Rotondo: arrestato anziano, palpeggiava e molestava bambini

Lo scorso mese di giugno era stato messo in fuga da un passante accortosi che il 64enne, con fare amichevole, aveva avvicinato e toccato una bambina di 6 anni nelle parti intime. Sequestrato materiale trovato in casa

E’ finito agli arresti domiciliari un anziano 64enne ritenuto responsabile di aver molestato e palpeggiato minorenni, nello specifico una bambina di 6 anni che, lo scorso mese di giugno, in pieno centro storico di un paese del comprensorio del comando di Compagnia, è stata avvicinata dall’anziano con fare amichevole e toccata nelle parti intime.

L’intervento di un passante, peraltro conoscente dei genitori della bambina, ha permesso di richiamare l’attenzione della mamma e di mettere in fuga il colpevole. Nelle successive indagini, nel corso delle quali la bambina e alcuni suoi coetanei venivano assistiti dagli psicologi con la metodologia “simpatica”, gli investigatori riuscivano ad individuare l’autore dei terribili atti di violenza, scoprendo che non si trattava di un caso isolato.

Anche gli abitanti del quartiere interessato hanno ulteriormente confermato come l’uomo, da più tempo, era stato notato per alcuni modi di fare equivoci.  Le indagini proseguono, poiché, dopo alcune perquisizioni effettuate, è stato posto sotto sequestro diverso materiale, il cui valore investigativo è ancora in fase di valutazione.

 

 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento