Figlio violento insulta, picchia e caccia di casa l’anziana madre: arrestato

Si tratta di un 41enne, arrestato dai carabinieri mentre era già in viaggio per raggiungere una località di villeggiatura nel Nord Italia

Sergio Iuliani

E’ stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere - emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Foggia - il 41enne di Motta Montecorvino arrestato al termine di un’indagine condotta dai militari della stazione locale avviata lo scorso mese di maggio a seguito di una denuncia presentata dall’anziana madre ormai provata e sfinita dalle continue angherie che era costretta a subire.

Nel corso delle indagini i militari hanno minuziosamente ricostruito gli squallidi contorni della vicenda: il 41enne infatti, disoccupato, assuntore abituale di alcool e già colpito da provvedimento di divieto di accedere alle manifestazioni sportive, aveva ridotto la madre in uno stato di vera e prostrazione psicologica.

In più occasioni la vittima è stata insultata perché si era rifiutata di dare il denaro richiesto dal figlio: così, dalle violenze verbali, Sergio Iuliani è passato alle vie di fatto, distruggendo le suppellettili dell’abitazione utilizzati poi come contundenti per colpire la madre. L’uomo, in più circostanze, ha addirittura cacciato di casa la donna, impedendole di farvi ritorno e costringendola a trovare alloggio presso altri familiari. Anche qui però l’anziana è stata raggiunta dal figlio, ancora una volta alla ricerca di denaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma ieri la vicenda ha avuto termine. Il 41enne è stato bloccato dai carabinieri mentre era già in viaggio per raggiungere una località di villeggiatura nel Nord Italia. Gli uomini dell’Arma lo hanno accompagnato presso il comando i Lucera, dove sono stati svolti tutti gli accertamenti di rito. Dichiarato in stato di arresto, Iuliani è stato condotto presso la casa circondariale di Foggia, dove resterà a disposizione della locale Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Paura in un negozio di abbigliamento: titolare reagisce ai banditi armati, ferito alla testa nella colluttazione

Torna su
FoggiaToday è in caricamento