Rubano gioielli a casa di un'anziana e li nascondono negli slip: beccati, oltraggiano i carabinieri. Minore al Fornelli di Bari

E' accaduto a Monte Sant'Angelo. I due furono furono trovati in possesso della refurtiva (nascosta  negli slip) e, oltre al furto, sono ritenuti responsabili di oltraggio al comandante della stazione dei carabinieri e ad un altro militare 

Immagine di repertorio

Si sono aperte le porte del carcere minorile 'Fornelli' di Bari, per il giovane, minorenne, che lo scorso 6 aprile, aveva messo a segno un furto di gioielli nell'appartamento di una anziana donna di Monte Sant'Angelo.

Il giovane, unitamente ad un suo complice, era stato bloccato dai carabinieri nei pressi della fermata dell'autobus di linea Monte Sant'Angelo - Manfredonia, a bordo del quale i due volevano guadagnare la fuga. 

I due furono trovati in possesso della refurtiva (nascosta  all'interno degli slip) e, oltre al furto, sono ritenuti responsabili anche di aver oltraggiato il comandante della stazione dei carabinieri e un altro militare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento