Il ragazzo è irrequieto, la polizia lo perquisisce e trova quasi 200 grammi di droga: arrestato

Hashish, marijuana e anche cocaina nella sua borsa a tracolla. La perquisizione dopo un controllo in alcuni box delle case popolari di San Severo

Immagine d'archivio

Il personale di polizia del commissariato di San Severo ha arrestato un 17enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nello specifico, durante i controlli presso alcuni box di case popolari, gli agenti hanno notato la presenza di un uomo con precedenti di polizia, in compagnia di altre due persone, una delle quali minorenne, che mostrava un atteggiamento irrequieto.

Insospettiti, anche in ragione dei precedenti specifici del ragazzo, decidevano di procedere a perquisizione, che dava esito positivo. Nella borsa a tracolla, infatti, venivano trovati 0.50 grammi di cocaina, 170 di hashish e 12 di marijuana, suddivisi in varie parti. In più un bilancino di precisione, un foglio con cifre e acronimi riconducibile all’attività di spaccio, nonché la somma di circa 500 euro in banconote di piccolo taglio. Il tutto è stato sottoposto a sequestro mentre il giovane pregiudicato arrestato e condotto presso l’I.P.M. ‘Fornelli’ di Bari a disposizione del Tribunale dei Minori di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento