Pregiudicato si becca sette anni e sei mesi per cumulo di pena: arrestato e condotto in carcere

Si tratta di un 58enne di Manfredonia che dovrà rispondere di ricettazione e vendita di cose con impronte contraffatte

Commissariato di polizia di Manfredonia

Nella giornata di ieri, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Manfredonia, hanno tratto in arresto il 58enne Francesco Paolo Cavallucci su ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di  Foggia, condannato per cumulo di pena per i delitti commessi, alla reclusione di anni 7,  mesi 6, 10 giorni. Il pregiudicato, responsabile dei reati di ricettazione e vendita di cose con impronte contraffatte è stato così rintracciato dagli Agenti e condotto dopo le formalità di rito,  presso la Casa Circondariale di Foggia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento