Cittadino chiama, carabinieri rispondono: "Stanno rubando la mia moto", arrestato 21enne

E' accaduto ad Orta Nova, dove i carabinieri hanno arrestato in flagranza un 21enne cerignolano, che dopo aver forzato la saracinesca di un garage si era impossessato di una moto di grossa cilindrata dandosi subito dopo alla fuga

Immagine di repertorio

La tempestività dell'allarme al 112 e la presenza nelle immediate vicinanze di una pattuglia dell'Arma permettono di sventare il furto di una moto e di arrestare il responsabile.

E' quanto accaduto durante la scorsa notte, ad Orta Nova, dove i carabinieri della locale Stazione, nel corso di un servizio di pattugliamento finalizzato alla prevenzione e repressione di reati predatori, hanno arrestato in flagranza un 21enne cerignolano, che dopo aver forzato la saracinesca di un garage si era impossessato di una moto di grossa cilindrata dandosi subito dopo alla fuga.

Intercettato dai militari di pattuglia, allertati dalla Centrale Operativa che aveva ricevuto la tempestiva segnalazione dal derubato, il malvivente, al termine di un inseguimento, è stato raggiunto e dichiarato in arresto per furto.

Sul posto è immediatamente intervenuto anche il proprietario della moto che, insospettito dai rumori provenienti dal garage della sua abitazione, aveva immediatamente dato l'allarme, tentando anche di inseguire il ladro. Il mezzo gli è stato così restituito, mentre l'arrestato è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Foggia.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento