Ubriaco, sale su un autobus e terrorizza i passeggeri (poi aggredisce i carabinieri con calci e pugni)

E' successo a Viserba (Rimini), in provincia di Rimini. Un 32enne foggiano è stato arrestato dai carabinieri giunti sul posto su segnalazione di un passeggero

Un 32enne della provincia di Foggia è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Viserba, a Rimini, con l'accusa di resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Intonro alle 19.15 di ieri, l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, mentre si aggirava per strada in stato di alterazione dovuto all'abuso di alcol, è salito sull'autobus della Lnea 4 e una volta sul mezzo pubblico, ha iniziato ad inveire sugli altri passeggeri tanto da obbligare il conducente a fermarsi e chiedere aiuto al 112. 

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri e, all'arrivo dei militari dell'Arma, il 32enne ha nuovamente dato in escandescenza prima minacciandoli e poi aggredendoli con calci e pugni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bloccato e ammanettato, l'esagitato è stato portato in caserma e sottoposto agli aresti domiciliari fino a lunedì mattina quando è comparso davanti al giudice per la convalida del fermo al termine del quale è stato sottoposto alla stessa misura cautelare in attesa della prossima udienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento