Tentato omicidio in corso del Mezzogiorno: un arresto per l'agguato al meccanico foggiano

Il fatto risale al 28 settembre dello scorso anno. Le indagini della Squadra Mobile, coordinata dalla Procura di Foggia, hanno consentito di individuare il responsabile, che dovrà rispondere del reato di tentato omicidio

Immagine di repertorio

Individuato il responsabile della sparatoria avvenuta in corso del Mezzogiorno, a Foggia, lo scorso 28 settembre, nell'ambito della quale un meccanico foggiano di 45 anni venne ferito ad una gamba.

Le indagini svolte dagli agenti della Squadra Mobile della questura, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Foggia, hanno consentito di individuare il responsabile, che dovrà rispondere del reato di tentato omicidio. I particolari dell’operazione verranno forniti in mattinata, nell'ambito di una conferenza stampa in questura. 

GLI AGGIORNAMENTI E IL VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

  • È foggiano il miglior panettone artigianale tradizionale d'Italia: è di Andrea Barile del bar pasticceria 'Terzo Millennio'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento