Tentato omicidio in corso del Mezzogiorno: un arresto per l'agguato al meccanico foggiano

Il fatto risale al 28 settembre dello scorso anno. Le indagini della Squadra Mobile, coordinata dalla Procura di Foggia, hanno consentito di individuare il responsabile, che dovrà rispondere del reato di tentato omicidio

Immagine di repertorio

Individuato il responsabile della sparatoria avvenuta in corso del Mezzogiorno, a Foggia, lo scorso 28 settembre, nell'ambito della quale un meccanico foggiano di 45 anni venne ferito ad una gamba.

Le indagini svolte dagli agenti della Squadra Mobile della questura, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Foggia, hanno consentito di individuare il responsabile, che dovrà rispondere del reato di tentato omicidio. I particolari dell’operazione verranno forniti in mattinata, nell'ambito di una conferenza stampa in questura. 

GLI AGGIORNAMENTI E IL VIDEO

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento