Polizia gli intima l'alt, ma preme l'acceleratore e scappa: rientrava da Napoli con 80 kg di 'bionde' di contrabbando

L'uomo, un pregiudicato foggiano, è stato intercettato dalla Polstrada al casello di Candela, e poi arrestato lungo la SP 98. I tabacchi di contrabbando erano stati acquistati a Napoli

Immagine di repertorio

In auto con un carico di 80 kg di sigarette di contrabbando acquistate nel Napoletano. E' quanto scoperto dagli agenti della sottosezione autostradale della Polstrada, nei pressi del casello di Candela, in A16.

Gli agenti avevano intimato l'alt all'auto in corsa, ma il conducente - un pregiudicato foggiano - invece di arrestare il veicolo ha ingranato la marcia uscendo in tutta fretta dall'autostrada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato poi fermato lungo la SP 98, dopo un  breve inseguimento durato un paio di chilometri: all'esito del controllo, l'uomo è stato trovato in possesso di 80 kg di sigarette di contrabbando acquistate a Napoli. L'uomo è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Coronavirus, quattro casi e tre decessi in Puglia. I positivi scendono sotto quota mille. Zero contagi e nessuna vittima in Capitanata

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento