Colpevoli di violenza sessuale, due arresti a Foggia: le sentenze dopo 13 e 15 anni dai fatti

Nei loro confronti, la polizia ha ottemperato provvedimento di revoca di decreto di sospensione di ordine di esecuzione e ripristino dell’ordine stesso, emesso, rispettivamente, Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Bari e dalla Procura presso il Tribunale di Foggia

Due arresti per violenza sessuale, in riferimento a due episodi avvenuti rispettivamente 13 e 15 anni fa, a Foggia.

Lo scorso 11 marzo, gli agenti della squadra mobile hanno ottemperato ad un provvedimento di revoca di decreto di sospensione di ordine di esecuzione e ripristino dell’ordine medesimo emesso, rispettivamente, Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari e dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia.

Nel primo caso, il provvedimento riguarda un giovane, classe 1992, minorenne all'epoca dei fatti, riconosciuto colpevole per il reato di violenza sessuale, commesso negli anni 2006 e 2007 a. Il provvedimento è scaturito dalla sentenza definitiva della Corte d’Appello per i Minorenni di Bari. Il giovane deve scontare la pena della reclusione di 1 anno e 8 mesi, pertanto dopo le formalità di rito gli agenti lo hanno accompagnato presso la Casa Circondariale di Foggia.

Il secondo ordine, invece, riguarda un uomo di 56 anni: in seguito alla sentenza definitiva della Corte d’Appello di Bari e la dichiarazione di inammissibilità al ricorso della Corte Suprema di Cassazione, il predetto è stato riconosciuto colpevole del reato di violenza sessuale commesso a Foggia, nel 2004. Lo stesso deve scontare la pena residua di 6 mesi, pertanto gli Agenti lo hanno condotto in carcere presso la Casa Circondariale di Foggia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Troppi incidenti gravi e mortali, installati autovelox ma "balordi" ne incendiano uno: "Non è una pista di Formula uno"

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Economia

    Spesa pubblica, Foggia prima città del Sud nella classifica di 'Fondazione Etica': dietro Bari, maglia nera Lecce

  • Sport

    La boxe sorride ai Monti Dauni: il nuovo campione italiano dei Superleggeri è Arblin Kaba

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento