Preso lo 'scooterista pirata' che ha investito l'agente Rizzi: ha 17 anni. Pierluigi è fuori pericolo

Migliorano le condizioni di Pierluigi Rizzi, l'agente di polizia locale investito a Borgo Croci. Individuato e denunciato a piede libero il presunto investitore con l'accusa di lesioni gravi, resistenza e omissione di soccorso

Immagine di repertorio

Migliorano le condizioni di Pierluigi Rizzi, l'agente della Polizia Locale di Foggia investito lo scorso giovedì sera, da uno scooter che ha forzato un posto di blocco alla periferia della città. Ieri sera, i medici hanno sciolto la prognosi confermando il miglioramento generale delle condizioni. 

Intanto, la polizia ha individuato il 'pirata della strada', cui la scorsa domenica si era appellata anche la sorella del sovrintendente ferito, richiamandolo alle sue responsabilità ed invitandolo a costituirsi. Si tratta di un ragazzo di 17 anni, foggiano, denunciato a piede libero con l'accusa di lesioni gravi, resistenza e omissione di soccorso. 

Potrebbe interessarti

  • Zanzare: perché pungono solo alcune persone

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Incidente mortale a Foggia, scontro tra un'auto e un motorino: la vittima ha 15 anni

  • Foggia sotto shock, immenso dolore per la morte di Gianluca: "Dio dacci la forza". La prof. "Come lui davvero pochi"

  • Maxi concorso per infermieri, come per gli Oss a Foggia: 1000 i posti disponibili in Puglia

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

Torna su
FoggiaToday è in caricamento