Millanta un credito di 4mila euro, vittima gli consegna l'auto ma poi va in Questura: arrestato 27enne

E' quanto scoperto dagli agenti della squadra mobile di Foggia che hanno arrestato il 27enne Nicola Cannone, sorvegliato speciale, ritenuto responsabile di estorsione in concorso con un'altra persona

Immagine di repertorio

Millanta un credito di 4mila euro e costringe la vittima a consegnargli la propria autovettura a garanzia, del valore commerciale di circa 14mila euro. E’ quanto scoperto nella serata di ieri, dagli agenti della squadra mobile di Foggia che, per il fatto, hanno arrestato il 27enne Nicola Cannone, sorvegliato speciale, ritenuto responsabile di estorsione in concorso con un’altra persona, pregiudicata per reati associativi.

Nel dettaglio, il 27enne, con la complicità di un altro individuo, ha costretto senza alcun motivo apparente la vittima, conosciuta da alcuni mesi, a consegnargli la propria autovettura, paventando un inesistente credito di 4mila euro. La vittima pertanto è stata costretta a consegnare la propria autovettura, poi ha denunciato l’accaduto presso gli uffici della squadra mobile.

In forza della normativa antimafia che consente l’arresto anche fuori dai casi di flagranza nei confronti di persone destinatarie di misure prevenzione responsabili di alcuni reati fra cui l’estorsione, gli agenti della mobile dauna hanno potuto procedere all’arresto del 27enne, che è stato tradotto presso la locale casa circondariale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • Confesso di non avere capito questa storia : come, uno che non conosci ti avvicina, ti dice di vantare nei tuoi confronti un credito, che sai bene non essere vero, poi ti impone di consegnargli l'auto ( immagino, a questo punto, senza passaggio di proprietò ), e se ne và con la tua macchina ? Ma, se i fatti sono questi, non faceva prima a " portarsela " da solo, senza fare tutta questa sceneggiata ? Oppure, vi è dell'altro, non divulgato, che ci consentirebbe di meglio comprendere ?

    • Ovviamente : ...passaggio di proprietà...

  • Il punto è sempre lo stesso le autorità fanno il loro lavoro è la giustizia NO

  • Questo ci offre lo stato, delinquere,delinquere. Non voglio giustificare nessuno,ma i politici quando daranno risposte alle persone????basta che si aumentano carriere e posizioni politiche!!!

  • dategli fuoco

  • Ma questo entra ed esce ogni mese.

  • Sempre gli stessi
    A lavorare

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vieste macchiata di sangue: dall'uccisione di 'Cintaridd' ad oggi, tre anni e mezzo di agguati e omicidi

  • Cronaca

    Agguato a Vieste, ancora sangue nella città del faro: un morto e un ferito

  • Cronaca

    Seu: proseguono campionamenti e controlli dopo la morte della bimba di 13 mesi

  • Sport

    Il Bari chiede di giocare allo Zaccheria: il Prefetto dice 'no' (motivi di ordine pubblico)

I più letti della settimana

  • Bimba di 13 mesi affetta da SEU, convocata l’Unità di crisi della ASL Foggia: i consigli e le raccomandazioni

  • E' morta la bimba di Lucera affetta da SEU

  • Bimba di 13 mesi affetta da Seu ricoverata d'urgenza a Bari: è grave

  • Incidente mortale a Vico del Gargano, motociclista investe cavallo e muore sul colpo: aveva 24 anni

  • Si spezza gancio traino, auto "schizza" nella corsia di marcia opposta: muore 24enne

  • Buon viaggio Domenico, ci mancherai...

Torna su
FoggiaToday è in caricamento