Millanta un credito di 4mila euro, vittima gli consegna l'auto ma poi va in Questura: arrestato 27enne

E' quanto scoperto dagli agenti della squadra mobile di Foggia che hanno arrestato il 27enne Nicola Cannone, sorvegliato speciale, ritenuto responsabile di estorsione in concorso con un'altra persona

Immagine di repertorio

Millanta un credito di 4mila euro e costringe la vittima a consegnargli la propria autovettura a garanzia, del valore commerciale di circa 14mila euro. E’ quanto scoperto nella serata di ieri, dagli agenti della squadra mobile di Foggia che, per il fatto, hanno arrestato il 27enne Nicola Cannone, sorvegliato speciale, ritenuto responsabile di estorsione in concorso con un’altra persona, pregiudicata per reati associativi.

Nel dettaglio, il 27enne, con la complicità di un altro individuo, ha costretto senza alcun motivo apparente la vittima, conosciuta da alcuni mesi, a consegnargli la propria autovettura, paventando un inesistente credito di 4mila euro. La vittima pertanto è stata costretta a consegnare la propria autovettura, poi ha denunciato l’accaduto presso gli uffici della squadra mobile.

In forza della normativa antimafia che consente l’arresto anche fuori dai casi di flagranza nei confronti di persone destinatarie di misure prevenzione responsabili di alcuni reati fra cui l’estorsione, gli agenti della mobile dauna hanno potuto procedere all’arresto del 27enne, che è stato tradotto presso la locale casa circondariale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • Confesso di non avere capito questa storia : come, uno che non conosci ti avvicina, ti dice di vantare nei tuoi confronti un credito, che sai bene non essere vero, poi ti impone di consegnargli l'auto ( immagino, a questo punto, senza passaggio di proprietò ), e se ne và con la tua macchina ? Ma, se i fatti sono questi, non faceva prima a " portarsela " da solo, senza fare tutta questa sceneggiata ? Oppure, vi è dell'altro, non divulgato, che ci consentirebbe di meglio comprendere ?

    • Ovviamente : ...passaggio di proprietà...

  • Il punto è sempre lo stesso le autorità fanno il loro lavoro è la giustizia NO

  • Questo ci offre lo stato, delinquere,delinquere. Non voglio giustificare nessuno,ma i politici quando daranno risposte alle persone????basta che si aumentano carriere e posizioni politiche!!!

  • dategli fuoco

  • Ma questo entra ed esce ogni mese.

  • Sempre gli stessi
    A lavorare

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a San Severo, coniugi uccisi in una profumeria: il figlio minorenne ammazzò coetaneo

  • Cronaca

    Vasto incendio a Foggia: bruciano ecoballe in via Castelluccio

  • Cronaca

    Dramma presso la casa dello studente di Bari: 22enne foggiano si toglie la vita

  • Cronaca

    Rivolta a Borgo Mezzanone, anziana scippata da extracomunitario: la gente blocca le strade per protesta

I più letti della settimana

  • Litigano in strada per un presunto tradimento, poi spunta un coltello: uomo aggredito con 6 coltellate

  • Urla di disperazione da un’auto: “Aiuto, aiuto!”: vigilante tira fuori la pistola e sventa rapina

  • Duplice omicidio a San Severo: marito e moglie uccisi in profumeria in via don Minzoni

  • Attimi di terrore in viale Fortore: offre passaggio a un giovane, che però lo sequestra e tenta di rapinarlo

  • Omicidio a San Severo, coniugi uccisi in una profumeria: il figlio minorenne ammazzò coetaneo

  • Sorpreso con merce rubata, minaccia la sicurezza: "Ho commesso un omicidio a 10 anni..."

Torna su
FoggiaToday è in caricamento