Hashish nelle parti intime, arrestata 23enne clandestina e senza fissa dimora

Il controllo antidroga è stato compiuto al Cara di Borgo Mezzanone. Tina Osiobe, nigeriana 23enne, è stata arrestata con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga

Il Cara di Borgo Mezzanone

I controlli del personale della sezione antidroga e dell’ufficio immigrazione della Squadra Mobile di Foggia si sono spostati anche al Cara di Borgo Mezzanone, dove gli agenti hanno arrestato in flagranza di reato Tina Osiobe, clandestina sul territorio e senza fissa dimora, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga.

La nigeriana 23enne veniva trovata in possesso di dodici tocchetti di hashish del peso complessivo di grammi 115 abilmente occultati nelle parti intime. La droga veniva posto in sequestro e la ragazza dichiarato in arresto. Assolte le formalità di rito Tina Osiobe veniva accompagnata presso la casa circondariale di via delle Casermette a disposizione dell’autorità giudiziari

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • "Mariti avevano detto alle mogli di andare a Medjugorie ma erano a ballare la salsa con delle ventenni"

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

Torna su
FoggiaToday è in caricamento