Sorpresa dai carabinieri con dosi di cocaina e denaro in casa: ai domiciliari giovane donna

La perquisizione domiciliare nell'ambito di un servizio straordinario di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti tra Serracapriola e Chieuti. La donna è agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima

Il materiale sequestrato

Servizio straordinario di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti tra Serracapriola e Chieuti, arrestata una donna per detenzione di cocaina.

Ieri mattina, i militari della locale Stazione Carabinieri, unitamente a quelli del Nucleo Cinofili di Modugno, hanno arrestato una 34enne di Chieuti, inoccupata, già nota alle forze di polizia, poiché a seguito di perquisizione presso la propria abitazione è stata trovata in possesso di tre grammi di cocaina, già suddivisa in cinque dosi, sottoposta a sequestro insieme ad un bilancino di precisione e alla somma contante di 560 euro, possibile provento dello spaccio. La donna, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa del rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento