Usava la propria autodemolizione per ricettare mezzi rubati: arrestato 31enne, scatta il sequestro

I carabinieri hanno arrestato l'uomo (ai domiciliari) per ricettazione. Sottoposto a sequestro preventivo l'attività di demolizione, con relativa superficie di circa 4000 mq e 40 tra autocarri e cabine di camion

L'attività dei carabinieri

Usava la propria attività di autodemolizione per ricettare mezzi rubati. Nei guai il titolare, di Cerignola, scatta il sequestro per l’intera area.

Il fatto risale alla giornata di mercoledì scorso, quando i carabinieri della Sezione Radiomobile del Norm della Compagnia hanno eseguito una ordinanza di applicazione degli arresti domiciliari, emessa dal  G.I.P. del Tribunale di Foggia, nei confronti di Francesco Carosiello, 31 enne di Cerignola, già noto alle forze dell’ordine, titolare dell’autorimessa con demolizione “All Truck S.R.L.”, situata sulla Statale 16.

Carosiello è ritenuto responsabile del reato di ricettazione, in quanto  il 22 ottobre dello scorso anno, nel corso di un controllo da parte dei Carabinieri dell’autodemolizione di sua proprietà, era stato sorpreso in possesso di un autocarro completamente smontato, risultato, all’esito degli accertamenti, provento di un furto aggravato commesso due giorni prima nel comune di Francavilla al Mare (CH). Il tutto era stato puntualmente segnalato alla Procura della Repubblica di Foggia.

Il G.I.P. del Tribunale di Foggia, nello stesso provvedimento, aveva anche disposto il sequestro preventivo, contestualmente eseguito dagli stessi carabinieri, dell’esercizio di demolizione in questione, con relativa superficie di circa 4000 mq e 40 tra autocarri e cabine di camion, oltre a vari pezzi di autoricambio che si trovavano all’interno, sulla cui provenienza sono ora in corso gli accertamenti da parte dei militari dell’Arma. L’arrestato è stato dunque sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento