Custode di autoparco sorpreso con due pistole pronte all’uso: arrestato

Arrestato dai carabinieri il 48enne Ivanov Andrei, incensurato di origine bulgare. Deteneva due pistola semiautomatiche, una giocattolo ma modificata e l’altra con matricola abrasa

Pistole sequestrate

Custode di un autoparco sorpreso con due pistole perfettamente funzionanti e pronte all’uso. E’ quanto scoperto domenica mattina, dai carabinieri della stazione di Cerignola, che per il fatto hanno arrestato il 48enne Ivanov Andrei, incensurato di origine bulgare.

L’uomo, custode di un autoparco, è stato trovato dai militari in possesso di due pistole semiautomatiche, di cui una giocattolo ma modificata per esplodere colpi d’arma da fuoco, mentre l’altra con matricola abrasa, entrambe perfettamente funzionanti e complete di caricatore con relative cartucce. Su disposizione del P.M. di turno l’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Foggia e dovrà rispondere di detenzione abusiva di armi clandestine e ricettazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Terribile incidente: morti imprenditore e il nipote 15enne, dimesso autista di Cerignola ma una ragazza è gravissima

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Autobus si schianta contro un albero: amputata la gamba della 17enne ferita nel terribile incidente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento