Riceve minacce di morte ed ennesima richiesta di denaro: denuncia e fa arrestare 47enne

Il fatto è accaduto nei pressi del bar Mercurio a Cerignola. Ad avvicinare la polizia è stata la vittima che ha dichiarato di avere ricevuto l'ennesima richiesta di denaro da parte di Gennaro Dibartolomeo

Gerardo Dibartolomeo

Prima le ingiurie, poi le minacce di morte. Infine un violento litigio. E’ questa la situazione prospettata nella tarda mattinata di venerdì, agli agenti del commissariato di Cerignola, intervenuti in tutta fretta in via Osteria Ducale, nei pressi del bar Mercurio.

Ad avvicinare gli agenti è stata la vittima dell'accaduto che ha riferito quanto subìto poco prima. L’uomo ha dichiarato di avere ricevuto l’ennesima richiesta di denaro da parte di un 47enne del posto; richiesta accompagnata da espresse minacce di morte ed ingiurie. La vittima spiegava agli agenti di conoscere l’arrestato perché inquilino, peraltro moroso, di un appartamento di proprietà di sua suocera.

Si trattava - indicava la vittima di Gerardo Dibartolomeo - ma, dinanzi agli uomini in divisa, un amico del 47enne (anch’egli ex inquilino moroso della suocera del denunciante) appena nominato il nome schiaffeggiava ed ingiuriava il denunciante, evidentemente a difesa dell’accusato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Condotto in commissariato, il 47enne è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di tentata estorsione ed accompagnato presso la casa circondariale di Foggia; l’amico invece – L.M. cerignolano – è stato denunciato in stato di libertà per ingiurie, minacce e percosse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

Torna su
FoggiaToday è in caricamento