Riceve minacce di morte ed ennesima richiesta di denaro: denuncia e fa arrestare 47enne

Il fatto è accaduto nei pressi del bar Mercurio a Cerignola. Ad avvicinare la polizia è stata la vittima che ha dichiarato di avere ricevuto l'ennesima richiesta di denaro da parte di Gennaro Dibartolomeo

Gerardo Dibartolomeo

Prima le ingiurie, poi le minacce di morte. Infine un violento litigio. E’ questa la situazione prospettata nella tarda mattinata di venerdì, agli agenti del commissariato di Cerignola, intervenuti in tutta fretta in via Osteria Ducale, nei pressi del bar Mercurio.

Ad avvicinare gli agenti è stata la vittima dell'accaduto che ha riferito quanto subìto poco prima. L’uomo ha dichiarato di avere ricevuto l’ennesima richiesta di denaro da parte di un 47enne del posto; richiesta accompagnata da espresse minacce di morte ed ingiurie. La vittima spiegava agli agenti di conoscere l’arrestato perché inquilino, peraltro moroso, di un appartamento di proprietà di sua suocera.

Si trattava - indicava la vittima di Gerardo Dibartolomeo - ma, dinanzi agli uomini in divisa, un amico del 47enne (anch’egli ex inquilino moroso della suocera del denunciante) appena nominato il nome schiaffeggiava ed ingiuriava il denunciante, evidentemente a difesa dell’accusato.

Condotto in commissariato, il 47enne è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di tentata estorsione ed accompagnato presso la casa circondariale di Foggia; l’amico invece – L.M. cerignolano – è stato denunciato in stato di libertà per ingiurie, minacce e percosse.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Terribile incidente: morti imprenditore e il nipote 15enne, dimesso autista di Cerignola ma una ragazza è gravissima

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Autobus si schianta contro un albero: amputata la gamba della 17enne ferita nel terribile incidente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento