Cagnano Varano, pistola tra le lenzuola e marijuana nell'armadio: arrestato

L'arma è da ritenersi clandestina: è munita di matricola, ma non risulta registrata. Sulla stessa verranno eseguiti accertamenti specifici volti a stabilire l'eventuale utilizzo in recenti fatti criminali

L'arma sequestrata

Nascondeva un revolver P 38 con relativo munizionamento tra le lenzuola e 25 grammi di marijuana tra i vestiti. E’ quanto scoperto dai carabinieri della compagnia di San Giovanni Rotondo che, per il fatto, hanno arrestato Donato Volpe, 47enne di Cagnano Varano, già noto alle forze di polizia per reati contro la persona e contro il patrimonio. Ora dovrà rispondere di detenzione illegale di pistola e relativo munizionamento, nonché di sostanza stupefacente.

L’arresto è avvenuto all’esito di un mirato servizio di pedinamento e controllo realizzato dai militari della stazione di Cagnano Varano, avendo fondato motivo di ritenere che lo stesso potesse detenere presso la propria abitazione, armi e/o droga. Sospetto che ha poi trovato conferma nella perquisizione domiciliare effettuata: tra le lenzuola e le coperte del letto, infatti, i militari hanno recuperato la pistola, mentre lo stupefacente era nascosto all’interno di un’altra stanza, sotto alcuni abiti.

Il 47enne è stato quindi arrestato e associato alla casa circondariale di Foggia, a disposizione della Procura della Repubblica. L’arma rinvenuta è da ritenersi clandestina, atteso che pur essendo munita di matricola, non risulta registrata. Sulla stessa verranno eseguiti i relativi accertamenti, tendenti a stabilire se sia stata usata in altri fatti criminali avvenuti nella zona.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Alla scoperta dell'incantevole Lago di Lesina, il secondo più vasto dell'Italia meridionale

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Incidente mortale, scontro tra scooter e volante della polizia: muore portapizze. I testimoni: "Botto fortissimo"

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

  • Landella bis: ecco il nuovo Consiglio comunale di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento