Va a caccia con un chilo di hashish: arrestato, nove denunce per attività venatoria illecita

Il bilancio delle attività svolte tra il 27 ed il 30 gennaio dai militari del Nucleo Operativo Antibracconaggio Carabinieri Forestale di Roma nelle aree garganiche e soprattutto nelle zone umide delle paludi sipontine

L'hashish sequestrato

Tre giorni di attività antibracconaggio: sono quelle svolte, tra il 27 ed il 30 gennaio, dai militari del Nucleo Operativo Antibracconaggio Carabinieri Forestale di Roma nelle aree garganiche e soprattutto nelle zone umide delle paludi sipontine.

L’operazione, condotta con l’ausilio di reparti locali, ha permesso di individuare diversi soggetti dediti all’attività venatoria illecita. Tre i denunciati nelle paludi sipontine, con relativo sequestro di armi ed attrezzature non consentite.

Uno è stato arrestato per possesso di fauna protetta viva e diversi attrezzi da cattura (reti di uccellagione, archetti), nonché di un kg di hashish. Altri sei soggetti sono stati denunciati a piede libero in agro di Apricena sempre per attività venatoria illecita e porto abusivo di fucile da caccia. 

uccelli morti-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Levateci la licenza di caccia per sempre!!!

  • Non condivido la caccia e i cacciatori, dovrebbero abolirla, anche se fa parte del sistema ovviamente legale, ma si può fare a meno della carne, oltretutto cancerogena... questi assa ssini oltretutto pure "fatti" sono pericolosi non solo per gli animali anche per la società.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Uno fa il palo, l'altro 'l'apri-porta': presi i due complici della rapina di via Guareschi

  • Monti Dauni

    Andare a vivere a Candela conviene: il sindaco offre un contributo a chi decide di trasferirsi

  • Cronaca

    Incastrato dalle telecamere mentre appicca il fuoco ad un'auto, in casa nascondeva tre 'bombe'

  • Cronaca

    Danneggiato da una bomba, pub riapre dopo due mesi

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: due morti e tre feriti

  • Inseguimento da film a Foggia: giovani su una Peugeot scappano e speronano auto della polizia

  • Nel buio della notte tagliano saracinesca e svaligiano negozio. La titolare: “Vado avanti più forte di prima”

  • Incendio in via Arpi: prende fuoco noto ristorante giapponese

  • Uno fa il palo, l'altro 'l'apri-porta': presi i due complici della rapina di via Guareschi

  • Shock a San Severo, tre rapine in pochi minuti. Il sindaco al Ministro: “Basta, ora ascoltaci!”

Torna su
FoggiaToday è in caricamento