Forza posto di blocco a bordo di un'auto rubata: polizia insegue e arresta ladro in trasferta

Un 24enne di Cerignola è stato fermato sulla SS16 ‘Adriatica’ in direzione sud a bordo di un’Audi A3 rubata a Roseto degli Abruzzi

La notte appena trascorsa è stata di intenso lavoro per gli operatori della Polizia Stradale teatina impegnati in un dispositivo per le festività mirato a rafforzare il pattugliamento del territorio e diretto a contrastare il pendolarismo criminale da e verso il sud della penisola. Due equipaggi messi in campo dal dipendente Distaccamento di Lanciano con il coordinamento del Comandante Renato Menna hanno svolto il servizio nelle principali arterie della Val di Sangro che ha consentito di fermare una Audi A3 con a bordo due persone dedite ai furti d’auto probabilmente su commissione.

I due soggetti, infatti, sono finiti nel dispositivo predisposto dalla Polstrada, mentre percorrevano la SS 16 Adriatica in direzione sud a bordo del veicolo che avevano rubato poco prima a Roseto degli Abruzzi (TE). Nelle fasi concitate del fermo dell’autovettura il conducente dell’Audi ha tentato di forzare il blocco stradale, ma subito è stato agganciato da una pattuglia che lo affiancava per impedirne la fuga; dopo varie sequenze durante le quali i malviventi hanno tentato ripetutamente di dileguarsi, gli operatori sono riusciti a bloccare il veicolo e a impedire la fuga del conducente, il quale è stato tratto in arresto e identificato: si tratta di un 24enne pluripregiudicato, originario di Cerignola. Fuggito, invece, l’altro complice.

A bordo dell’autovettura rinvenuta provento di furto sono stati trovati elementi utili alla identificazione dei complici sui quali gli investigatori stanno ovviamente indagando. Nella prima mattinata il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario e il malvivente assicurato alla giustizia il quale dovrà rispondere di furto aggravato oltre che dei reati che l’Autorità Giudiziaria vorrà ravvisare per il tentativo senza scrupoli dell’investimento del personale operante.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Clamoroso nella Lega foggiana, commissariata pure la segreteria provinciale. Cusmai al veleno: "Non sono un burattino"

  • Cronaca

    Imprenditrice muore nel Foggiano: schiacciata da un muletto in "circostanze anomale"

  • Cronaca

    'Ladro per fame', preso con due scatole di tonno e un uovo Kinder: "Lo ha fatto per necessità"

  • Cronaca

    Prima gli fanno l'indeterminato, poi lo licenziano "senza pietà": "Aiutatemi, la mia situazione è molto grave"

I più letti della settimana

  • Piovono filamenti a Foggia: ecco cosa sono

  • Auto si schianta per evitare scontro, autista dell'Ataf presta soccorso ma viene pestato a sangue

  • Arrestato l'uomo che ha picchiato l'autista dell'Ataf: è Carella, personaggio di spicco vicino alla criminalità locale

  • Fuga pericolosa in scooter, via Natola contromano e poi la caduta. Genitore alla polizia: "Ve la faccio pagare"

  • Guida Michelin 2019: l'omino che si lecca i baffi premia quattro ristoranti foggiani

  • Imprenditrice muore nel Foggiano: schiacciata da un muletto in "circostanze anomale"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento