Minacce a funzionario dell’Ataf, 37enne arrestato per tentata estorsione

Avrebbe cercato sotto minaccia di far assumere 14 ex parcheggiatori delle cooperative sociali. E' finito in manette con l'accusa di tentata estorsione. "So dove abiti quindi vedi cosa devi fare"

Bufera nel settore trasporti a Foggia. Stamane gli agenti della Squadra Mobile di Foggia hanno arrestato G.E., 37enne già noto alle forze dell'ordine.

L’uomo lo scorso mese di novembre avrebbe tentato di far assumere 14 ex parcheggiatori delle cooperative sociali, minacciando un funzionario dell’azienda dei trasporti del capoluogo dauno che se non avesse ubbidito sarebbe stato peggio per lui.

So benissimo dove abiti, sono appena uscito dal carcere e quindi vedi cosa devi fare” avrebbe detto il presunto estorsore al funzionario.

Contattata telefonicamente, l'azienda precisa che l'arrestato è una persona assunta tramite agenzia interinale che per conto dell'Ataf si è occupata di ricercare parcheggiatori.


 

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento