Operazione 'Scacco al re' sul Gargano: criminali della mala di Vieste arrestati per il tentato omicidio del boss Raduano

Attività di polizia e carabinieri, su richiesta della DDA di Bari. L'agguato avvenne a Vieste, il 21 marzo dello scorso anno

++ I dettagli dell'operazione 'Scacco al Re' ++

Polizia di Stato ed Arma dei Carabinieri, su richiesta della DDA di Bari,stanno eseguendo un’ordinanza impositiva della misura della custodia cautelare in carcere nei confronti di due soggetti, esponenti di spicco della criminalità organizzata viestana, gravemente indiziati del tentato omicidio del boss Marco Raduano, avvenuto a Vieste, il 21 marzo dello scorso anno. I dettagli dell´operazione verranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11:00 presso gli Uffici della Procura distrettuale di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento