Faida di Trinitapoli, si consegna ai carabinieri l'ultimo uomo

L'uomo - Cosimo Damiano Gallone, di 39 anni - irreperibile all'atto della cattura, si è consegnato ai carabinieri di Milano poco fa. I militari del Nucleo Investigativo di Foggia stanno notificando il provvedimento del GIP

Immagine di repertorio

Operazione 'Nemesi' sulla faida di Trinitapoli, si consegna ai carabinieri anche l'ultimo uomo. Si tratta di Cosimo Damiano Gallone, 39enne colpito dall'ordinanza di custodia cautelare eseguita dai carabinieri questa mattina, nell'ambito dell'inchiesta condotta dalla DDA di Bari che ha, di fatto, decapitato il clan 'Carbone - Gallone'

L'uomo, irreperibile all'atto della cattura, si è consegnato ai carabinieri di Milano poco fa. In questo momento i militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Foggia stanno notificando il provvedimento del GIP. In definitiva tutti gli indagati sono stati assicurati alla Giustizia. I soggetti attinti da misura sono ritenuti responsabili dei reati di detenzione e porto illegale di numerose armi da fuoco, che secondo le risultanze investigative erano destinate ad essere utilizzate contro esponenti delle fazioni “Miccoli-De Rosa” e “Valerio-Visaggio” che si contendono, in contrapposizione con i 'Carbone - Gallone', il controllo del territorio per quanto concerne le attività illecite.

Potrebbe interessarti

  • Zanzare: perché pungono solo alcune persone

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

  • Ginnastica da scrivania: quali esercizi fare mentre si è al lavoro

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Foggia, scontro tra un'auto e un motorino: la vittima ha 15 anni

  • Foggia sotto shock, immenso dolore per la morte di Gianluca: "Dio dacci la forza". La prof. "Come lui davvero pochi"

  • Maxi concorso per infermieri, come per gli Oss a Foggia: 1000 i posti disponibili in Puglia

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

  • Feltri ce l'ha con Foggia e il Sud, bordate a Conte e appello a Salvini: "Metti fine a questa forma di banditismo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento