Cani da guardia e telecamere a "sorvegliare" la droga: blitz a Manfredonia

Il via-vai di tossicodipendenti in via Patella, a Manfredonia, ha portato i residenti della zona a rivolgersi agli agenti del commissariato sipontino che hanno fatto scattare il blitz: una persona arrestata e una denunciata

La droga sequestrata

Via-vai di tossicodipendenti in via Patella, a Manfredonia. Esasperati, i residenti si sono rivolti agli agenti del commissariato sipontino che hanno fatto scattare il blitz che ha portato un arresto e una denuncia.

Nel pomeriggio dello scorso giovedì, i poliziotti hanno arrestato un 24enne incensurato del posto, ritenuto responsabile - in concorso con il pluripregiudicato classe 1977 Antonio Rignanese, già ai domiciliari - del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’attività, è emerso che Rignanese - già condannato ed indagato per numerosi episodi di spaccio – nonostante fosse ai domiciliari continuava a rappresentare un punto di riferimento per acquirenti occasionali e tossicodipendenti. Durante la perquisizione domiciliare, gli agenti hanno sequestrato un involucro grande come una palla da tennis, con all’interno 100 gr di droga, sia cocaina ed eroina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sostanza era suddivisa in circa 100 dosi chiuse in palline termosaldate, già pronte per essere commercializzate. Il luogo destinato alla lavorazione dello stupefacente era difeso e costantemente “sorvegliato” da tre cani di grossa taglia - due molossidi e un pastore tedesco - ma anche da un impianto di videosorveglianza sofisticato che monitorava le vie di accesso all’abitazione e proiettate su un televisore maxi schermo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Coronavirus in Capitanata: positivo intero nucleo familiare. Piazzolla: "Tracciata catena dei contatti. Situazione sotto controllo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento