Bancarotta fraudolenta e credito simulato, arrestati imprenditori a San Paolo di Civitate

Operazione della GdF che ha eseguito anche il sequestro di tre immobili per un valore complessivo di oltre 1 milione di euro. Fratelli avevano quote societarie in un autosalone

Pattuglia della Guardia di Finanza

Hanno simulato l’alienazione di beni aziendali per sottrarli ai creditori ed all’Erario. Adesso tre imprenditori – due di San Paolo Civitate, l’altro del Chietino - dovranno rispondere di bancarotta fraudolenta e credito simulato. E’ quanto scoperto dai finanzieri del comando provinciale di Foggia nell’ambito di una indagine coordinata dalla Procura di Lucera.

All’esito delle indagini, i militari delle Fiamme Gialle hanno eseguito ordinanze di custodia cautelare nei confronti di due imprenditori di San Paolo Civitate di 44 e 48 entrambi, per il reato di bancarotta fraudolenta, e di un 47enne di Rocca San Giovanni, accusato di aver simulato un credito nei confronti della società in fallimento.

Nello specifico, i militari della Compagnia di San Severo hanno accertato che due fratelli, titolari delle quote societarie di un autosalone con sede in un comune dell’alto Tavoliere, allo scopo di procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto e di recare pregiudizio ai creditori ed all’erario, distraevano il patrimonio della società attraverso la cessione delle attività aziendali ad una nuova società costituita ad hoc.

Durante gli accertamenti svolti, infatti, è emerso che gli indagati avevano portato in decozione la fallita con un passivo di circa 1.400.000 euro e che nella procedura fallimentare si era insinuato anche il 47enne del Chietino, che aveva presentato domanda – nel frattempo accolta dalla curatela – di ammissione al passivo del fallimento, per un credito simulato pari a 921.600 euro.

A conclusione delle indagini, gli uomini delle Fiamme Gialle hanno disposto anche il sequestro di tre immobili, oggetto della distrazione patrimoniale, per un valore complessivo di oltre 1 milione di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Matteo non ce l'ha fatta, si è spento ieri sera a 40 anni: addio al consigliere comunale e coordinatore dei Fratelli d'Italia

  • Terremoti, la Capitanata zona a rischio. Gargano fu devastato da uno tsunami. "A Foggia due edifici su tre non sono a norma"

  • Grave incidente stradale sulla Statale 16: tenta inversione a 'U' e prende in pieno un'auto, 4 feriti

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento