Spregiudicati e armati fino al collo assaltavano i tir: presa la banda criminale, arresti nel Foggiano

I carabinieri di Barletta hanno arrestato - anche a Orta Nova - 8 persone ritenute responsabili di rapine ai tir, ricettazione e porto illegale di armi compiuti tra Andria e Barletta

+ Aggiornamento: i nomi e le immagini video +

Otto ordinanze di custodia cautelare e diverse perquisizioni nei confronti di un gruppo criminale dedito alle rapine ai tir - ritenuti responsabili di rapine, ricettazione e porto illegale di armi - sono state eseguite alle prime luci dell'alba dai carabinieri del comando provinciale di Bari supportati dai reparti speciali 'Cacciatori di Puglia, dal Nucleo Cinofili e dal sesto Elinucleo dei carabinieri del capoluogo pugliese.

Le misure restrittive disposte dal Gip del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura, sono scattate anche a Orta Nova, in provincia di Foggia, a seguito di una specifica attività d'indagine condotta dalla compagnia dei carabineiri di Barletta. Gli assalti sarebbero stati messi a segno tutti tra Andria e Barletta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento