Arresti a Monte Sant’Angelo: favorirono latitanza di Pacilli, in manette militare

Favoreggiamento, estorsione e detenzione di armi. La notizia nella notizia è che tra gli arrestati ci sarebbe anche un militare, un maresciallo dell'esercito che opera presso il X reggimento Artiglieria di Foggia

Blitz della Polizia

BLITZ ANTIMAFIA A MONTE SANT'ANGELO CLICCA QUI

Dalle prime luci dell’alba gli agenti delle Mobili di Foggia e di Bari e lo Sco della Polizia stanno eseguendo 18 misure cautelari nei confronti di esponenti della criminalità garganica accusati a vario titolo di favoreggiamento, estorsione e detenzione di armi aggaravati dalla modalità mafiose.

La notizia nella notizia è che tra gli arrestati ci sarebbe anche un militare, un maresciallo dell’esercito che opera presso il X reggimento Artiglieria del capoluogo dauno.

Oggetto delle indagini, coordinate dalla DDA di Bari, è la latitanza di Giuseppe Pacilli, arrestato a maggio dello scorso anno.

NOMI DEGLI ARRESTATI CLICCA QUI

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Arriva la tempesta di grandine, vento e fulmini: è allerta 'arancione' sul Gargano e Basso Fortore

  • Autobus si schianta contro un albero: amputata la gamba della 17enne ferita nel terribile incidente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento