Arrestati minorenni a Manfredonia: estorcevano soldi a insegnante disabile

Costringevano l'insegnante a farsi consegnare somme di denaro per soddisfare i loro vizi dietro la minaccia di incendiargli l'autovettura. Due minori in comunità, ai domiciliari altri due coetanei

113

 La Polizia di Stato di Foggia ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare che prevede il collocamento in comunità per due minorenni di 16 e 17 anni e i domiciliari per altri due minori coetanei ritenuti responsabili in concorso di estorsione.

In particolare gli investigatori del commissariato di Manfredonia hanno accertato che due o tre volte a settimana i minorenni si appostavano sotto casa di un loro ex insegnante disabile di scuola media oppure nei luoghi da lui frequentati costringendolo a farsi consegnare somme di denaro per soddisfare i loro vizi, dietro la minaccia di incendiargli l'autovettura'.

I suoi ex alunni lo obbligavano a farli salire a bordo della sua autovettura e lo costringevano ad accompagnarli nei luoghi da loro indicati.

Per aggiornamenti Clicca qui 

http://m.foggiatoday.it/cronaca/arresti-a-manfredonia-minorenni.html

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Attimi di terrore a Vieste: bimba di 6 mesi rischia di morire soffocata, sanitari le salvano la vita

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento