Lucera: 7mila euro per restituire trattore rubato, cinque arresti

Arrestati con l'accusa di ricettazione di mezzi agricoli. Trovati e sequestrati due trattori rubati in un'azienda agricola di Campomarino, recuperati mezzi e attrezzi agricoli per un valore di circa 90mila euro

Blitz carabinieri Lucera

Nell’ambito dell’operazione “Campagne sicure, i carabinieri di Lucera hanno scoperto un’organizzazione dedita alla ricettazione di automezzi agricoli rubati. Per questo motivo hanno eseguito cinque ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di C.A.C. di anni 44, C.S. di 43, M.G. di 44, P.M. di 48 e del 42enne Z.L.

Avrebbero chiesto a due agricoltori del centro federiciano 7mila euro in cambio della restituzione di un trattore rubato lo scorso anno. Le vittime avrebbero acconsentito alla richiesta.

Nel corso dei blitz, nelle campagne di due degli indagati, i carabinieri hanno trovato e sequestrato altri due trattori rubati in un’azienda agricola di Campomarino e recuperato mezzi e attrezzi agricoli per un valore di circa 90mila euro.

 

 

 

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

  • Incidente sulla Statale finisce in rissa: in due finiscono al pronto soccorso, coinvolto anche un foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento