Dose di cocaina incastra ventiquattrenne, fratelli presi con le mani nel sacco

Gli arresti sono stati compiuti a Manfredonia. I fratelli Filippo e Gianfranco Starace per furto aggravato in concorso e danneggiamento, mentre un 24enne per spaccio di droga

Immagine di repertorio

Tre persone, di cui due fratelli, sono state arrestate dai carabinieri di Manfredonia nell’ambito di due distinte operazioni. I fratelli Filippo e Gianfranco Starace di 46 e 34 anni, con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso e danneggiamento durante un servizio coordinato dalla compagnia dell’arma locale per il contrasto al fenomeno dei reati predatori nelle zone periferiche della città sipontina.

Sorpresi all’interno della struttura dell’Acquedotto Pugliese, sono stati bloccati mentre smontavano una conduttura in ferro dalla quale avevano già sfilato i relativi bulloni. Altre parti metalliche erano già state smontate e preparate.  Accompagnati presso gli uffici del 112, a conclusione degli accertamenti e a seguito della denuncia sporta anche dal responsabile AqP, i due sono stati arrestati.

In un servizio volto al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, compiuto in pieno centro, i militari dell’Arma si insospettivano per la presenza di un ragazzo vicino a un’auto in sosta al cui interno c’erano due giovani. Dopo essersi guardato intorno, S.M. portava la mano destra verso uno dei due cedendo qualcosa.

Compreso che si trattasse di una probabile cessione di sostanza stupefacente, i carabinieri decidevano di intervenire. L’immediata perquisizione personale consentiva di rinvenire, all’interno dell’auto, occultata nella tasca destra dei pantaloni di uno dei due occupanti, una dose di cocaina. Nella disponibilità del 24enne sono stati trovati 550 euro in banconote di vario taglio, presunto provento dell’attività di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • "Mariti avevano detto alle mogli di andare a Medjugorie ma erano a ballare la salsa con delle ventenni"

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

Torna su
FoggiaToday è in caricamento