Estorcevano denaro a un cugino imprenditore, arrestati padre e figli

La vittima, un imprenditore edile, ha pagato 10mila euro in cinque mesi. In un'occasione è stato persino rapinato del denaro contante e di un furgoncino. Arrestati padre e figli della famiglia Frascolla

Gli agenti della Squadra Mobile di Foggia hanno arrestato quattro persone con l’accusa di detenzione di arma in luogo pubblico ed estorsione in danno di un loro parente imprenditore edile

Le manette sono scattate per tre componenti della famiglia Frascolla - padre di anni 52 e i figli di 27 e 22 - e un quarto complice di anni 37. Gli arresti sono scattati in seguito ad accurate indagini avviate dopo la denuncia della vittima che in questura aveva raccontato di essere stato avvicinato da uno dei cugini di famiglia, che gli avrebbe consigliato protezione in cambio di soldi.

L’imprenditore è stato costretto a versare 2mila euro al mese da giugno a d ottobre, fino a quando il 27enne è stato arrestato dalla polizia in un altro blitz.

In carcere il ragazzo ha chiesto che l’imprenditore gli andasse a far visita. Durante il colloquio però, l’estorsore ha chiesto altri soldi. In un’altra occasione l’imprenditore, mentre si stava recando in banca per depositare del denaro, è stato avvicinato dai Frascolla e, sotto la minaccia dell’arma, rapinato del contante e di un furgoncino in suo possesso.

E’ qui che è scattata la denuncia della vittima. Nel corso di alcune perquisizioni, gli agenti del 113 hanno trovato lettere minatorie indirizzate all’imprenditore, tra cui anche quella in cui il figlio chiedeva al padre di fare pressione sull’uomo affinché gli procurasse una casa d’affitto dove avrebbe scontato i domiciliari.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Attimi di terrore a Vieste: bimba di 6 mesi rischia di morire soffocata, sanitari le salvano la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento