Estorsioni con metodo mafioso, arrestati i Sinesi-Francavilla: in manette anche il capo

Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Sei arresti della squadra mobile nell'ambito dell'operazione 'Saturno', tra cui il capo Roberto Sinesi

Alle prime luci dell’alba la Squadra Mobile di Foggia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di concorso in estorsione aggravata dal metodo mafioso nei confronti di sei componenti della nota batteria foggiana Sinesi-Francavilla.

ECCO PERCHE' SONO SCATTATI GLI ARRESTI

Fra i destinatari della misura restrittiva – nell’ambito dell’operazione ‘Saturno’ -  vi è il capo indiscusso Roberto Sinesi, soggetto già condannato per reati associativi di stampo mafioso. I particolari dell’operazione verranno forniti alle 10.30 presso la sala conferenza della Questura

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente ad Apricena: impatto violento tra due auto, due feriti gravi e occupanti in fuga

  • Il comandante Emanuela, da un paese foggiano di 800 anime alla carriera in Kosovo: "Per l'Esercito colpo di fulmine"

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Operazione anticaporalato nel Foggiano: arrestati titolari e collaboratori di due aziende agricole

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento