Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

Sul posto anche una ambulanza del 118: feriti alcuni soggetti, mentre per un paio di persone è stato necessario il ricovero in ospedale. Indagini in corso dei carabinieri, che dovranno ricostruire causa e dinamica dell'accaduto

Immagine di repertorio

Maxi-rissa in via Bagnante, in pieno centro, a Foggia. E' accaduto la scorsa notte, quando poco dopo la mezzanotte e mezza, un nutrito gruppo di persone, tutte del posto, si sono affrontate in strada.

Urla e schiamazzi hanno richiamato l'attenzione di residenti e passanti che hanno allertato le forze di polizia. I carabinieri, giunti sul posto, hanno arrestato (in attesa di convalida) sette persone.

Sul posto anche una ambulanza del 118 che ha medicato alcuni soggetti rimasti feriti, mentre per un paio di persone è stato necessario il ricovero in ospedale. Ai militari il compito di ricostruire causa e dinamica dell'accaduto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento