Coltivavano marijuana in una masseria: due arresti a Volturara Appula

Colti in flagranza di reato mentre annaffiavano una pianta ci Cannabis. Trovate e sequestrate anche 10 cartucce calibro 9 da guerra, 3 calibro 12 da cacca, un bastone animato e un bilancino di precisione

Materiale sequestrato

Un 58enne e un 30enne di Volturara Appula sono stati arrestati nell’ambito di una serie di controlli del territorio per la repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti. Sono stati colti in flagranza di reato mentre annaffiavano una pianta di Cannabis Sativa alta circa 1,5 metri e posizionata all’ingresso del giardino della masseria di proprietà di F.A.

La successiva perquisizione avvenuta all’interno dell’abitazione ha portato alla scoperta da parte dei carabinieri del posto di 10 cartucce calibro 9 da guerra, 3 cartucce calibro 12 da caccia, un bastone animato e un bilancino di precisione.

Tutto il materiale è stato sequestrato e i due sono stati tradotti presso la casa circondariale di Lucera con l’accusa di coltivazione di marijuana e detenzione illegale di armamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

  • La stanza dell'ospedale non ha la tv, paziente esce e ritorna con due lcd da 32 pollici: "Che bel gesto, grazie Luigi"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento