Rapinarono Credem di Andria, arrestati cerignolani

Secondo gli inquirenti i due, entrambi cerignolani e con precedenti specifici, avrebbero messo a segno due rapine a mano armata in danno di istituti di credito del territorio barese nell'agosto del 2011

Il personale del commissariato cittadino, di concerto con i colleghi di Andria, hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Trani nei confronti di M.A., 31enne e L.R., 36enne.  Lucafò Riccardi-2

Secondo gli inquirenti i due, entrambi cerignolani e con precedenti specifici, avrebbero messo a segno due rapine a mano armata in danno di istituti di credito del territorio barese nell’agosto del 2011. Savino Antonio-2

Secondo gli inquirenti, i due - in concorso con un’altra persona ancora da identificare – hanno fatto irruzione all’interno dell’istituto bancario “Credem” di Andria armati di taglierino e con il volto travisato da calzamaglia. Una volta guadagnato l’ingresso, dietro la minaccia dell’arma, hanno costretto i dipendenti a consegnare il denaro custodito all’interno delle casse.

Le rapine avevano fruttato ai malviventi circa 25.000 euro. Al momento della notifica dell’ordinanza, i due si trovavano già in carcere - rispettivamente nella casa circondariale di Foggia e di Trani - per un’altra rapina commessa sul territorio foggiano.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Guarna fa un ‘regalo’ alla sua ex squadra: allo ‘Zaccheria’ Foggia e Bari pareggiano come 21 anni fa

  • Eventi

    VIDEO | Dal panino di mare agli arrosticini: che meraviglia Foggia quando c'è Libando

  • Attualità

    VIDEO | Tappa foggiana per Malagutti, lo psicologo che gira l'Italia a piedi: "Lo faccio per tre motivi"

  • Cucina

    VIDEO | Orecchiette spettacolo a Foggia: ecco quelle di Nunzia, la nonna di Bari Vecchia

I più letti della settimana

  • Colpo da 8 milioni di euro in un caveau, sgominata banda di 'professionisti': due arresti nel Foggiano

  • Fuga da film a Foggia: polizia insegue Jaguar rubate, per evitare tragedia volante finisce fuori strada

  • Inseguimento da film per le vie del centro: carabinieri inseguono auto rubata, fuga termina in piazza Cavour

  • "Stavano per compiere qualcosa di grave a Vieste": sequestrate armi, arrestati tre giovanissimi

  • Torre Mileto appartiene a Lesina: può partire la riqualificazione dell'area che conta 2mila costruzioni abusive

  • Rissa tra donne presso il Santuario di San Pio: foggiana e macedoni litigano per l'elemosina

Torna su
FoggiaToday è in caricamento