Ultim'ora | Operazione 'Nettuno', 4 arresti nella Capitaneria di Porto di Manfredonia

Notificati a ventitré indagati avvisi di conclusione delle indagini preliminari. L'Autorità giudiziaria inquirente contesta gravi ipotesi di reato contro la pubblica amministrazione e la fede pubblica

Immagine di repertorio

Quattro militari della Capitaneria di Porto di Manfredonia arrestati all'alba di oggi.

E' l'esito dell'operazione 'Nettuno', che ha visto il Nucleo Speciale di Intervento del Corpo delle Capitanerie di Porto impegnato in una complessa attività di indagine diretta e coordinata dalla Procura della Repubblica di Foggia. Eseguiti quattro provvedimenti cautelari nei confronti di altrettanti militari in servizio presso la Capitaneria di Porto di Manfredonia e uffici dipendenti.

Aggiornamenti

Contestualmente, sono stati notificati a ventitré indagati avvisi di conclusione delle indagini preliminari. L'Autorità giudiziaria inquirente contesta gravi ipotesi di reato contro la pubblica amministrazione e la fede pubblica. I particolari dell'operazione saranno resi noti durante la conferenza stampa che si terrà domani alle 10:00 presso la Procura della Repubblica di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

  • Marito e moglie di Foggia fermati in stazione dalla Polfer: nel portafogli di lui c'erano due 'chèque' ambigui

  • Scoperto lo stratagemma di un direttore delle Poste del Foggiano: così avrebbe incassato i profitti degli investimenti dei clienti

  • Pierpaolo non ce l'ha fatta, è morto dopo una battaglia contro un tumore al sangue: "Straziante momento per tutti"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento