Un box trasformato in "ritrovo", beccato all'interno 30enne con 60 dosi di hashish

Bloccato Bruno Bocola, arrestato per il reato di detenzione di sostanza stupefacente. Nell’occasione, i militari hanno accertato che il locale era stato affittato senza alcun tipo di contratto, denunciando anche il proprietario

Un box trasformato in luogo di ritrovo, e 60 dosi di hashish confezionate e pronte per essere cedute e consumate. E' quanto scoperto nei giorni scorsi dai carabinieri della Stazione di Apricena, i quali hanno ulteriormente intensificato i servizi di controllo, con particolare attenzione al contrasto dei reati in materia di stupefacenti.

Proprio nell’ambito di questi mirati servizi, che hanno visto coinvolte anche le pattuglie della C.I.O. presenti sul territorio, i militari hanno effettuato una serie di perquisizioni, che hanno interessato anche una specie di ritrovo, originariamente adibito a box auto, dove era stato allestito una sorta di circolo privato, dove diverse persone sono state trovate accomodate su un paio di divani sistemati, con un tavolo, davanti ad un televisore.

I carabinieri hanno quindi proceduto al controllo e, al loro accesso, uno dei presenti ha tentato di occultare un contenitore. Subito bloccato e identificato in Bruno Bocola, di 31 anni, il giovane è stato trovato in possesso di oltre 60 dosi di hashish già confezionate e pronte per essere vendute. Lo stesso è stato dichiarato in arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente. Nell’occasione, i militari hanno inoltre accertato che il locale era stato affittato senza alcun tipo di contratto, procedendo quindi anche al deferimento del proprietario.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ucciso De Rosa, elemento di spicco della mala di Trinitapoli e del Basso Tavoliere arrestato nel blitz Babele

  • Politica

    Agostinacchio disapprova le primarie: "Scorretto chi ha sostenuto Landella e scende in campo contro di lui"

  • Cronaca

    VIDEO | Michele ricorda Agostino e Aurora: "Credetemi, non è stata proprio colpa mia"

  • Cronaca

    Accoltellato pregiudicato a San Nicandro Garganico: trasportato e ricoverato in ospedale con una profonda ferita

I più letti della settimana

  • Scomparso nel nulla da 72 ore, Foggia in ansia per Francesco. La madre: "Non so più cosa fare"

  • Giovanissime vite spezzate, lutto cittadino a Cerignola: "Colpita duramente la comunità"

  • Omicidio a Trinitapoli: ucciso noto pregiudicato di un clan, gravemente ferito un 49enne

  • Oggi l'ultimo saluto ad Agostino e Aurora. L'avv. Assumma: "Il conducente rischia fino a 18 anni"

  • Ritrovato Francesco Pio Tomaiuolo, il 15enne foggiano allontanatosi da casa lunedì scorso

  • Costretta a prostituirsi da Foggia a Taranto, ai poliziotti svela business di un sodalizio criminale: anche un prete tra i 13 arrestati

Torna su
FoggiaToday è in caricamento