Appalti Ataf, Massimino Di Donna accusato di corruzione: scatta il divieto di dimora a Foggia (sospeso per ricorso)

Per gli altri indagati il Tribunale del Riesame di Bari ha confermato la decisione del Gip di Foggia

Massimino Di Donna

Secondo quanto riporta l'Ansa, il Tribunale del Riesame della Libertà di Bari avrebbe confermato la decisione del Gip di Foggia respingendo in appello la richiesta di arresto avanzata dalla procura di Foggia per otto indagati, tra cui ex presidente ed ex manager dell’Ataf, l’azienda di trasporto pubblico urbano, e imprenditori foggiani accusati a vario titolo di turbativa d’asta e di induzione indebita a dare o promettere utilità.

Gli stessi sono coinvolti nell’inchiesta sugli appalti relativi alla stipula dell’assicurazione RC Auto per la flotta aziendale; l'acquisto di dieci autobus e l’affidamento del servizio di manutenzione degli impianti antincendio in tre parcheggi cittadini gestite dall’azienda foggiana. 

L’appello presentato dalla Procura Dauna, è stato accolto parzialmente solo per uno degli indagati Massimino Di Donna, pensionato e suocero del sindaco di Foggia, Franco Landella (estraneo l’inchiesta), accusato di aver pranzato gratis nel ristorante di un imprenditore foggiano per favorirlo nel servizio di manutenzione degli impianti antincendio. I giudici hanno ritenuto che non si tratti del reato di «Induzione indebita a dare o promettere utilità " ma di corruzione, pertanto hanno disposto divieto di dimora. La misura resta sospesa perché la difesa farà ricorso in Cassazione. 

Anche l’ex presidente dell’Ataf Raffaele Ferrandino è accusato dello stesso reato di Di Donna, ma anche per lui è stata rigettata la richiesta di misura cautelare poiché, essendosi dimesso un anno fa dall’incarico di presidente, non c'è più pericolo di recidiva.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Troppi incidenti gravi e mortali, installati autovelox ma "balordi" ne incendiano uno: "Non è una pista di Formula uno"

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Economia

    Spesa pubblica, Foggia prima città del Sud nella classifica di 'Fondazione Etica': dietro Bari, maglia nera Lecce

  • Sport

    La boxe sorride ai Monti Dauni: il nuovo campione italiano dei Superleggeri è Arblin Kaba

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento