LETTORI | “Amianto sulla pista ciclabile che collega Foggia all’Incoronata”

Elia Agriesti: "Oltre alla presenza di lastre di eternit, fa male sapere che probabilmente a lasciarle sia stato proprio un foggiano

Gentile Foggiatoday volevo segnalarvi un grave rischio per la salute dei cittadini. Essendo rimasto a Foggia a Ferragosto, ho deciso fare una bella passeggiata in bici. Per questo motivo ho raggiungo e percorso la pista ciclabile che collega Foggia all'Incoronata. Con mia grande sorpresa ho visto tanti rifiuti sparsi e purtroppo amianto a non finire.

Parco Tratturi: da pista ciclabile a discarica a cielo aperto

Le immagini che ho scattato testimoniano che l'amianto, che si sta deteriorando per le intemperie, rilascia polvere, pericolosa per la salute delle persone. Oltre alla presenza di lastre di eternit, fa male sapere che probabilmente a lasciarle sia stato proprio un foggiano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento