LETTORI | “Amianto sulla pista ciclabile che collega Foggia all’Incoronata”

Elia Agriesti: "Oltre alla presenza di lastre di eternit, fa male sapere che probabilmente a lasciarle sia stato proprio un foggiano

Gentile Foggiatoday volevo segnalarvi un grave rischio per la salute dei cittadini. Essendo rimasto a Foggia a Ferragosto, ho deciso fare una bella passeggiata in bici. Per questo motivo ho raggiungo e percorso la pista ciclabile che collega Foggia all'Incoronata. Con mia grande sorpresa ho visto tanti rifiuti sparsi e purtroppo amianto a non finire.

Parco Tratturi: da pista ciclabile a discarica a cielo aperto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le immagini che ho scattato testimoniano che l'amianto, che si sta deteriorando per le intemperie, rilascia polvere, pericolosa per la salute delle persone. Oltre alla presenza di lastre di eternit, fa male sapere che probabilmente a lasciarle sia stato proprio un foggiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento