Pioggia e vento, arriva il maltempo in Puglia: è allerta meteo 'gialla' anche in Capitanata

A partire dalle 8 di domani, 9 novembre, e per le successo 16 ore, infatti sono attese piogge e vento in gran parte della regione, Capitanata compresa

Immagine di repertorio

Allerta meteo 'gialla' della protezione civile regionale. A partire dalle 8 di domani, 9 novembre, e per le successo 16 ore, infatti sono attese piogge e vento in gran parte della regione, Capitanata compresa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, si prevedono "precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale su Puglia meridionale, con con quantitativi cumulati moderati; da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati deboli fino a localmente moderati, sul resto della Regione. Venti localmente forti dai quadranti occidentali, tendenti a rinforzare sulla Puglia meridionale. Nel Foggiano, allerta per rischio idrogeologico e rischio idrogeologico per temporali nelle zone del Gargano e Isole Tremiti, Tavoliere e Bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle e Sub Appennino Dauno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento