Studente aggredito, il 'Pacinotti' avvia indagine interna ma sottolinea: "Qui da sempre in atto attività di prevenzione al bullismo"

La replica della dirigenza scolastica dell'Ipsia Pacinotti di Foggia in merito all'aggressione denunciata dalla madre di uno studente vittima di bullismo

Un'aula del Pacinotti

In merito all'episodio denunciato dalla madre di uno studente aggredito e vittima di bullismo presso l'istituto professionale 'A. Pacinotti' di Foggia, la dirigenza precisa quanto segue: "Comprendiamo la situazione di grave stress emotivo che attanaglia la famiglia e lo studente coinvolto nell’episodio. L’Istituto ha immediatamente avviato indagini interne per ricostruire attentamente i fatti ed accertare le responsabilità del caso; è stato contestualmente convocato un consiglio di classe straordinario per stabilire provvedimenti disciplinari esemplari nei confronti dello studente facinoroso"

Prosegue la nota: "Bisogna sottolineare, inoltre, il fatto che la scuola ha sempre messo in atto attività di sensibilizzazione e prevenzione del bullismo, avviando collaborazioni con la questura di Foggia per un monitoraggio più efficace del fenomeno. Non solo, alle azioni disciplinari sono seguite misure educative e di recupero degli studenti più inquieti attraverso la collaborazione con altri enti. Qualsiasi titolo sensazionalistico, pur fotografando una situazione difficile vissuta dalla famiglia dello studente, vittima di un brutale alterco preceduto da un botta e risposta piuttosto serrato, può ledere in generale l’immagine di una scuola che ha saputo innalzarsi, negli ultimi anni, in termini di qualità dell’offerta formativa e di qualità dell’utenza"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento