Stranieri nel mirino a Foggia: bottiglia di vetro contro un marocchino, è stata lanciata da un'auto in corsa

L'episodio, sul quale indagano i carabinieri, è avvenuto ieri in Corso Roma. Non sarebbe collegato alle sassaiole ai migranti di via Manfredonia

Foto archivio Citynews

Ancora un gravissimo episodio a Foggia, dove ieri in corso Roma, da un'auto in corsa ignoti hanno lanciato una bottiglia di vetro contro un 36enne di nazionalità marocchina. Per fortuna l'oggetto gli ha sfiorato il piede. Come riporta l'AdnKronos, secondo i carabinieri che indagano sull'accaduto, l'aggressione non sarebbe collegata alle sassaiole di via Manfredonia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Aggredita dai vicini per una colonia felina, finisce in ospedale volontaria animalista: "Colpita in faccia con un portachiavi appuntito"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento