Stranieri nel mirino a Foggia: bottiglia di vetro contro un marocchino, è stata lanciata da un'auto in corsa

L'episodio, sul quale indagano i carabinieri, è avvenuto ieri in Corso Roma. Non sarebbe collegato alle sassaiole ai migranti di via Manfredonia

Foto archivio Citynews

Ancora un gravissimo episodio a Foggia, dove ieri in corso Roma, da un'auto in corsa ignoti hanno lanciato una bottiglia di vetro contro un 36enne di nazionalità marocchina. Per fortuna l'oggetto gli ha sfiorato il piede. Come riporta l'AdnKronos, secondo i carabinieri che indagano sull'accaduto, l'aggressione non sarebbe collegata alle sassaiole di via Manfredonia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento