Shock in ospedale: ubriaco e in stato confusionale, sferra calci e pugni contro medico e infermiere

L'aggressione è avvenuta all'interno dell'ospedale di Termoli, così come racconta Primonumero.it: l'uomo pensava di essere in stazione e voleva che i sanitari lo accompagnassero al binario

Medico di corsia, foto di repertorio

Un’altra aggressione perpetrata nei confronti di un operatore sanitario: questa volta presso il nosocomio di Termoli, ma il protagonista dell’increscioso episodio è un cinquantenne della provincia di Foggia.

Come si legge dalle pagine di Primonumero.it, l’uomo, probabilmente ubriaco e in stato confusionale, era convinto di trovarsi in stazione ma in realtà era in pronto soccorso, dov’era stato accompagnato in macchina da un soggetto.

Il foggiano dapprima avrebbe inveito contro un vigilante al quale aveva chiesto di accompagnarlo al binario, poi ha preso a calci il medico e a pugni un infermiere, intervenuti nel tentativo di calmarlo. Sul posto è intervenuta la polizia, l’uomo è stato identificato e denunciato.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Roseto fa brillare la Capitanata, Manfredonia regina della lotta agli sporcaccioni (ma 17 comuni sono indifferenti)

  • Cronaca

    Lutto cittadino e bandiere a mezz'asta per Antonio, il ragazzo disabile morto tragicamente in un incendio

  • Cronaca

    Automobilisti rapinati e sangue sulla Statale 16: è caccia ai delinquenti che seminano il terrore nel Cerignolano

  • Cronaca

    Omicidio sulla Statale 16: ucciso uomo che trasportava finocchi, forse un tentativo di rapina finito male

I più letti della settimana

  • Il maltempo fa paura: fulmini, trombe marine e grandinate nel Foggiano. Primi fiocchi di neve

  • Tragedia sui binari: operaio foggiano investito e ucciso da un treno

  • Omicidio sulla Statale 16: ucciso uomo che trasportava finocchi, forse un tentativo di rapina finito male

  • Terribile sequenza di rapine a mano armata: quattro colpi ai distributori di carburanti, tre in meno di mezz'ora

  • Colpi di arma da fuoco sulla Statale 16: banditi puntano autocisterna di gasolio e sparano, la rapina fallisce

  • Terribile incidente, automobilista non respira: sottufficiale foggiano della aeronautica militare gli salva la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento