Aggressione shock a Foggia: l'ambulanza non arriva, dottoressa strattonata e presa a schiaffi

E' accaduto ieri durante i soccorsi prestati dalla dottoressa a un ragazzo rimasto ferito dopo in seguito a un indicente stradale

Brutto episodio a Foggia. Una dottoressa in servizio alla Asl è stata aggredita durante le operazioni di soccorso in merito a un sinistro avvenuto ieri pomeriggio alla periferia nel capoluogo dauno. 

La donna, giunta sul posto a bordo di un'automedica proveniente da Manfredonia e valutate le condizioni del ferito, aveva chiesto l'intervento di un'ambulanza ma quando dalla centrale operativa le è stato riferito che in quel momento non c'erano mezzi disponibili - nonostante la vittima sollecitasse l'immediato intervento - gli animi si sono surriscaldati e alcuni dei presenti, forse parenti, hanno reagito con violenza, invitando la donna ad accelerare le operazioni.

Una persona le avrebbe tirato uno schiaffo allo zigomo rompendole anche gli occhiali, mentre l'altra l'avrebbe strattonata e le avrebbe strappato di mano lo smartphone lanciandolo sull'asfalto. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Io a un passo dalla morte, poi sono arrivati loro e mi hanno ridato la vita: grazie di cuore!

  • Cronaca

    Per indebolire la criminalità foggiana la strategia è puntare al "tesoro"

  • Cronaca

    Criminali nella rete della "Squadra Stato": fratelli Baffino al tappeto, sequestrati beni dei sodali del clan Romito

  • Cronaca

    Momento delicato per la Capitanata, arriva il capo della polizia Franco Gabrielli: "Grande segnale di attenzione"

I più letti della settimana

  • Due morti e un ferito sulla Statale 16: il terribile scontro tra Foggia e San Severo

  • Incidente stradale a Cerignola, identificate le giovani vittime: hanno 16 e 18 anni

  • Giovanissimi morti nell'incidente di via dei Mandorli: ai domiciliari 22enne, risponderà di omicidio stradale

  • Terribile incidente stradale, a Cerignola: scontro in via dei Mandorli, due le vittime

  • Giovanissime vite spezzate, lutto cittadino a Cerignola: "Colpita duramente la comunità"

  • Oggi l'ultimo saluto ad Agostino e Aurora. L'avv. Assumma: "Il conducente rischia fino a 18 anni"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento