Grave episodio a Candela: aggredisce vicino di casa con violenti calci e pugni, vittima in ospedale e sotto shock

La vittima è il presidente della Coldiretti di Candela, Michele Letizia, sotto shock per l'accaduto. Trasportato al Tatarella di Cerignola. Ad aggredirlo il vicino di casa

Calci, pugni e finanche minacce di morte. Giovedì pomeriggio Candela è stata teatro di una violenta aggressione da parte di un agricoltore del posto nei confronti del presidente della locale sezione della Coldiretti.

Banali i motivi che avrebbero spinto l'uomo ad aggredire, peraltro alle spalle, la vittima, colpita con una violenza inaudita per una domanda di troppo circa i lavori che l'aggressore stava effettuando in casa. 

Il proprietario dell'appartamento non avrebbe fornito alcuna risposta o spiegazione, ma sarebbe passato direttamente all'azione scagliandosi contro il suo vicino di casa e provocondogli traumi e contusioni in varie parti del corpo, oltre allo shock subito. Per fortuna una terza persona è intervenuta mettendo fine alle violenze.

Il referente della Coldiretti candelese è stato trasportato da una ambulanza del 118 presso l'ospedale di Cerignola. Ora è a casa "ma è molto scosso, non ha voglia di parlare con nessuno, più si ricorda dell'accaduto e più sta male, si è sentito di morire" ci confida un familiare. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Pietra tombale sul treno tram, l'assessore Giannini conferma: "L'opera da 50milioni di euro non si fa più"

  • Sport

    L'amaro sfogo di Pirazzini: "Fa male vedere il Foggia in questa situazione. Salvezza? Più facile puntare ai playout"

  • Cronaca

    San Marco in Lamis 'Libera' il coraggio di ribellarsi alla mafia "che ha ucciso la comunità": "Perché non accada mai più"

  • Cronaca

    Dai fratelli Luciani al carabiniere Di Gennaro. La moglie di Luigi: "Quanti innocenti ancora devono morire, quanti?"

I più letti della settimana

  • Omicidio di mafia sul Gargano, svolta sull'uccisione di Silvestri: arrestate due persone su ordine della DDA

  • Attimi di paura in un fondo agricolo: incastrato con la gamba nella fresatrice, agente penitenziario portato in ospedale

  • Incidente stradale sulla Foggia-Lucera: auto e Apecar si scontrano sulla Statale 17 in direzione del capoluogo

  • Minaccia di morte una donna, lei chiama il 112: carabiniere aggredito in strada e "nessuno è intervenuto"

  • Attimi di terrore nella gioielleria: titolare aggredito perde i sensi, cliente in ginocchio e fuga con i preziosi (arrestati)

  • Altra aggressione ad un carabiniere: accade agli Ospedali Riuniti, arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento