Grave episodio a Candela: aggredisce vicino di casa con violenti calci e pugni, vittima in ospedale e sotto shock

La vittima è il presidente della Coldiretti di Candela, Michele Letizia, sotto shock per l'accaduto. Trasportato al Tatarella di Cerignola. Ad aggredirlo il vicino di casa

Calci, pugni e finanche minacce di morte. Giovedì pomeriggio Candela è stata teatro di una violenta aggressione da parte di un agricoltore del posto nei confronti del presidente della locale sezione della Coldiretti.

Banali i motivi che avrebbero spinto l'uomo ad aggredire, peraltro alle spalle, la vittima, colpita con una violenza inaudita per una domanda di troppo circa i lavori che l'aggressore stava effettuando in casa. 

Il proprietario dell'appartamento non avrebbe fornito alcuna risposta o spiegazione, ma sarebbe passato direttamente all'azione scagliandosi contro il suo vicino di casa e provocondogli traumi e contusioni in varie parti del corpo, oltre allo shock subito. Per fortuna una terza persona è intervenuta mettendo fine alle violenze.

Il referente della Coldiretti candelese è stato trasportato da una ambulanza del 118 presso l'ospedale di Cerignola. Ora è a casa "ma è molto scosso, non ha voglia di parlare con nessuno, più si ricorda dell'accaduto e più sta male, si è sentito di morire" ci confida un familiare. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cormorani killer devastano impianto di itticoltura sull'isola di Varano: danni per 500mila euro

  • Cronaca

    Una bomba ecologica chiamata Giardinetto: rifiuti pericolosi interrati e accantonati, entro il 2020 sarà tutto finito

  • Politica

    Altro che Codice etico, la Lega umilia Landella: "Eleggeremo un sindaco, non tutta la sua famiglia"

  • Cronaca

    7mila mq trasformati in discariche abusive nel Foggiano: 800 tonnellate di rifiuti speciali e 5 carcasse d'auto abbandonate

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Foggia: esce fuori strada e si schianta contro il pilone del ponte di via Manfredonia

  • Clamoroso ma vero: diventa papà a 93 anni, la neo mamma ne ha 42 (il parto al Tatarella di Cerignola)

  • Escogita un trucco per superare il quiz della patente, ma viene scoperto e finisce al pronto soccorso

  • La lente della DIA sulla Società, che esporta strategie mafiose fuori città: batterie in guerra ma situazione di stallo

  • Angelica, la studentessa bullizzata "perché femminista e di sinistra". Odio, "puttana" e svastiche. In 52 dicono "Basta!"

  • Tifosi foggiani aggrediti a Padova: ferito 22enne, ultrà gli rubano anche la sciarpa e allo stadio parte il coro: "Teron Teron"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento