Migrante accerchiato e aggredito in strada: in quattro gli portano via 25 euro (e lo lasciano dolorante a terra)

È accaduto lo scorso sabato pomeriggio, in via Dauno, a Foggia, ai danni di un migrante di 26 anni. Indagini della polizia per risalire agli aggressori

Immagine di repertorio

Accerchiato, aggredito e rapinato per un bottino di appena 25 euro. È quanto accaduto lo scorso sabato pomeriggio, a Foggia, ai danni di un migrante di 26 anni. Il giovane, proveniente dal Gambia e senza fissa dimora, è stato soccorso dagli agenti delle 'Volanti', in via Dauno.

Il giovane era riverso a terra e dolorante. Ai poliziotti ha riferito di essere stato avvicinato da quattro persone che lo hanno aggredito per futili motivi e che gli hanno sottratto la somma di 25 euro che aveva nella tasca dei pantaloni. Poichè la vittima dell'aggressione accusava dolori, è stata fatta intervenire un'autombulanza del 118 che ha provveduto a trasportare il ragazzo al Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia per essere medicato. Sono in corso indagini per risalire all'identità dei responsabili dell'aggressione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento