Accoltellamento in via Fania, fornaio ferito davanti al suo panificio

Savino Lotito avrebbe avuto una discussione con un anziano, poi degenerata in un violento litigio proprio davanti al suo panificio culminata nel ferimento. Le sue condizioni non sono giudicate gravi

Ha riportato ferite giudicate guaribili in pochi giorni Savino Lotito, il fornaio di 45 anni rimasto ferito ieri sera nel corso di un accoltellamento avvenuto in via Fania, arteria del centro cittadino.

La vittima avrebbe avuto una discussione con un anziano, poi degenerata in un violento litigio proprio davanti al suo panificio culminata nel ferimento.

IL VIDEO DELL'ACCOLTELLAMENTO

Alla base, secondo quanto accertato dagli agenti della squadra mobile, futili motivi. L’aggressore  è stato interrogato nella notte dagli investigatori.

Lotito è stato ricoverato per accertamenti nel reparto di chirurgia toracica degli Ospedali Riuniti di Foggia: le sue condizioni non sono giudicate gravi.

 

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Arriva la tempesta di grandine, vento e fulmini: è allerta 'arancione' sul Gargano e Basso Fortore

  • Autobus si schianta contro un albero: amputata la gamba della 17enne ferita nel terribile incidente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento